Nuovo post

Grazie a tutte le persone che oggi ci sono venute a trovare nella nostra sede ed hanno fatto una donazione…siete state fantastiche.
Una bella giornata in compagnia di Monia, Rosi di MAM Beyond borders, la mitica Filomena e anche se non presente fisicamente un grazie speciale a Cinzia Menghini.
Grazie alle persone che ci sono venute a regalare gomitoli e gomitoli di lana…siete fantastici!!!!!
Ricordo ancora che se avete lane, cotone, uncinetti e ferri che non utilizzate noi saremo lieti di averli in regalo.

Nuovo post

DOMENICA 20 OTTOBRE
Vi aspettiamo presso la nostra sede in Via Gennaro Cassiani 1, dalle 10.00 alle 18.00, dove troverete delle meravigliose copertine fatte a mano.

Le donazioni per le copertine serviranno a rendere possibile i seguenti progetti:

⭐️ PRIMO PROGETTO:
Finanziare una ginnastica speciale per bambini disabili in una piccola struttura ad Ancona che si occupa di supportare lo sviluppo, la crescita, l’integrazione e l’autonomia sociale di bambini con disabilità motorie.

⭐️ SECONDO PROGETTO:
Contribuire al progetto del Dipartimento di Oncoematologia dell’Ospedale Pediatrico Salesi di Ancona.
Il nostro aiuto consisterà nel finanziare almeno uno dei 4 monitor da collocare nelle stanze di degenza. Il monitor che vorremmo acquistare controllerà i parametri vitali di tanti piccoli pazienti colpiti da tumori o leucemie, servirà sia per il post operatorio sia per le cure chemioterapiche. Un sistema che migliorerà la vita nel e del reparto.

⭐️ TERZO PROGETTO:
Costruire, nella provincia di Roma, un’aula multifunzionale e un’ambiente stimolante adatto all’apprendimento e allo studio di bambini con Disturbi Specifici dell’Apprendimento e con Deficit di Attenzione e Iperattività e offrire un percorso di sostegno allo studio.

⭐️ QUARTO PROGETTO:
Contribuire all’acquisto di un ecografo, Samsung HS60 per il reparto di oncoematologia pediatrica dell’ospedale Policlinico di Modena. E’ un progetto costoso, ma un grande aiuto per questi bambini che, oltre a dover lottare contro mali terribili.

⭐️QUINTO PROGETTO:
Sostenere la Arekit School di Zizencho (Etiopia). La scuola accoglie 496 bambini, dall’asilo alla terza media e necessita di fondi per garantire sia l’istruzione che il sostentamento dei piccoli. Insieme cercheremo di garantire loro un’adeguata istruzione mediante il sostegno scolastico e almeno un pasto giorno per abbattere il problema malnutrizione.

Portiamo avanti il progetto di Cinzia Minghini….vi aspettiamo numerosi!!!
Un grazie sempre alla Preside Marilisa Mancino per sostenerci nei nostri progetti.

Nuovo post

Il nostro mitico giardiniere ha piantato i bulbi di zafferano..ed oggi ecco sono spuntate le prime piantine.
Un grazie speciale a Massimiliano Camposecco di Pereto (AQ) per averci regalato tantissimi bulbi…che sono star i piantati a scuola.

Nuovo post

Ieri è stata una giornata fantastica….abbiamo incontrato tantissime persone di cuore, i volontari che da tutt’Italia sono arrivati per aiutare in questo evento. Tanti turisti hanno fatto donazioni e portato a casa in paesi lontani le coloratissime copertine.
E in tutto questo intreccio di dialetti, lingue straniere e persone diverse…abbiamo incontrato una umanità che ci ha riscaldato il cuore.
Grazie a tutti per per questo fantastico evento!!!
Grazie Cinzia Minghini per aver sognato e fatto realizzare tutto questo!!!!

Nuovo post

Tutto è pronto per l’evento di domani.
L’autista Stefania Di Francesco c’è,
una ideatrice dell’evento @Cinzia Meneghini c’è,
un gruppo di donne che ha lavorato migliaia di coperte c’è,
un furgone carico c’è……cosa manca?
Mancate voi tutti….vi aspettiamo domani al Pincio…non mancate…vi vogliamo in tanti…passate parola ad amici e conoscenti…una domenica diversa con noi…forza!!!

Nuovo post

Ed eccoci a chiedervi ancora una volta di aiutarci e a condividere sui vostri profili.
Abbiamo deciso di collaborare per un meaviglioso progetto.
Vi ricordate che venerdì scorso siamo andati dalla inarrestabile Cinzia Meneghini per ritirate 1000 coperte?
Domenica 6 ottobre vi aspettiamo al Pincio (Roma) per la vendita di tutte queste copertine che sono giunte da tutta l’Italia.
Una grande associazione
“Le nostre mani scaldano i bimbi” ha permesso questo evento da una idea di Cinzia.
Questi sono i progetti che si dovranno realizzare con il ricavato della vendita:

⭐️ PRIMO PROGETTO:
Finanziare una ginnastica speciale per bambini disabili in una piccola struttura ad Ancona che si occupa di supportare lo sviluppo, la crescita, l’integrazione e l’autonomia sociale di bambini con disabilità motorie.

⭐️ SECONDO PROGETTO:
Contribuire al progetto del Dipartimento di Oncoematologia dell’Ospedale Pediatrico Salesi di Ancona.
Il nostro aiuto consisterà nel finanziare almeno uno dei 4 monitor da collocare nelle stanze di degenza. Il monitor che vorremmo acquistare controllerà i parametri vitali di tanti piccoli pazienti colpiti da tumori o leucemie, servirà sia per il post operatorio sia per le cure chemioterapiche. Un sistema che migliorerà la vita nel e del reparto.

⭐️ TERZO PROGETTO:
Costruire, nella provincia di Roma, un’aula multifunzionale e un’ambiente stimolante adatto all’apprendimento e allo studio di bambini con Disturbi Specifici dell’Apprendimento e con Deficit di Attenzione e Iperattività e offrire un percorso di sostegno allo studio.

⭐️ QUARTO PROGETTO:
Contribuire all’acquisto di un ecografo, Samsung HS60 per il reparto di oncoematologia pediatrica dell’ospedale Policlinico di Modena. E’ un progetto costoso, ma un grande aiuto per questi bambini che, oltre a dover lottare contro mali terribili.

⭐️QUINTO PROGETTO:
Sostenere la Arekit School di Zizencho (Etiopia). La scuola accoglie 496 bambini, dall’asilo alla terza media e necessita di fondi per garantire sia l’istruzione che il sostentamento dei piccoli. Insieme cercheremo di garantire loro un’adeguata istruzione mediante il sostegno scolastico e almeno un pasto giorno per abbattere il problema malnutrizione.

VI ASPETTIAMO…NON MANCATE!!!!!
Noi ci saremo!!!#

Nuovo post

Ed eccoci a raccontare una bellissima domenica, vissuta con tantissime persone.
Ringraziamo Samantha per averci accolti nel suo mercato…ci ha permesso di incontrare tantissime associazioni di volontariato.
Grazie di essere venuti a trovarci…